Coordinamento Territoriale del VOLONTARIATO di Protezione Civile

Città Metropolitana di Torino

Allerta Idrogeologica


Segnala un potenziale pericolo

Puoi contattarci per segnalazioni riguardanti la sicurezza del territorio, come ad esempio torrenti ostruiti, smottamenti, ecc., se possibile documentando con foto.

0119046531
segreteria@coordtorino.org
Never Give UP ! (mai arrendersi)
ll Coordinamento delle Associazioni, Gruppi Comunali ed Intercomunali del volontariato di Protezione Civile della Provincia di Torino, nasce a Torino il 30 ottobre 2002.
Il Coordinamento Provinciale attualmente comprende 153 tra Associazioni e Gruppi Comunali per un totale di 3.852 operatori.
Volontari Protezione Civile
Il soccorso alla popolazione in emergenza è l’attività che identifica la funzione principale della protezione civile.
Emergenza ed Ordinario
Le componenti e strutture operative del Servizio Nazionale sono impegnate, per i diversi ambiti di competenza e responsabilità, in attività di previsione e nella programmazione di azioni di prevenzione e mitigazione del rischio.
Quando un evento colpisce un territorio, il Sindaco - unica Autorità di protezione civile nell’ambito del Servizio Nazionale - ha il compito di assicurare i primi soccorsi alla popolazione, coordinando le strutture operative locali sulla base del piani comunali di emergenza.

Ultime News dal Coordinamento

Il Coordinamento Territoriale del Volontariato di Protezione Civile di Torino ogni quattro anni riunisce i suoi volontari per la consegna delle beneme...
Nella giornata odierna sono state impegnate le squadre dei volontari della Protezione Civile facenti parte dell’Area Territoriale di Settimo del Coord...
Lanzo Torinese Sabato 20 luglio 2019 si terrà, per la prima volta nella Regione Piemonte, una giornata formativa, sia teorica che pratica, sulla...
Il progetto alla base della nascita dei campi scuola “Anch’io sono la Protezione Civile”, organizzati su impulso del Dipartimento Nazionale della P...
Macro Aree
Il soccorso alla popolazione in emergenza è l’attività che identifica la funzione principale della protezione civile, anche se negli anni le competenze del sistema si sono estese allo sviluppo della conoscenza dei rischi e alle azioni per evitare o ridurre al minimo i danni delle calamità.
Alle attività di protezione civile concorrono diverse amministrazioni e istituzioni, pubbliche e private, che la legge individua quali componenti e strutture operative del Servizio Nazionale.
L'attività di previsione punta a identificare gli scenari di rischio e, quando possibile, a preannunciare, monitorare, sorvegliare e a vigilare in tempo reale gli eventi e i livelli di rischio attesi.
L'attività di prevenzione punta a evitare, o ridurre al minimo, i danni in caso di calamità. Sono strumenti di prevenzione: l'allertamento, la pianificazione d'emergenza, la formazione, la diffusione della conoscenza di protezione civile, l'informazione alla popolazione e l'applicazione della normativa tecnica.
L'attività di emergenza consiste negli interventi di prima assistenza alle popolazioni colpite da calamità.
Il superamento dell'emergenza consiste nell'insieme delle iniziative necessarie per rimuovere gli ostacoli alla ripresa delle normali condizioni di vita.
Colonna Mobile, la struttura operativa del coordinamento.
La “Struttura operativa” è parte integrante del Coordinamento delle Associazioni e dei Gruppi Comunali ed Intercomunali del Volontariato della Provincia di Torino e ne rappresenta il braccio operativo.